Tasting the world - a spasso nella gastronomia italiana e mondiale

Archive for the ‘Sicilia’ Category

Gambino – vini DOC alle pendici dell’etna

In Italia, Italiano, Produttori, Sicilia on novembre 27, 2008 at 5:15 pm

Estate 2008

Alle pendici dell’Etna, di ritorno da un’escursione alla scoperta dei paesaggi lunari di cui il vulcano omaggia i suoi ammiratori dopo una recente eruzione, decidemmo di portare a casa come ricordo qualche bottiglia di buon vino.

Nel paese di Linguaglossa, trovammo le indicazioni per l’azienda agricola Gambino. Decidemmo di seguirle. La nostra utilitaria era stanca dal viaggio verso le bocche dell’Etna e, a fatica, riuscì a condurci a destinazione.

Azienda agricola Gambino

Contrada Petto Dragone
95015 Linguaglossa (CT)
tel. +39 095 2272678  fax +39 095 2274188  mob. +39 348 8220130
e-mail:
info@vinigambino.eu

http://www.vinigambino.it/ è possibile ordinare i prodotti tramite il web

L’azienda Gambino è situata a circa 800 metri di altezza, il visitatore che decide di avventurarsi fin lassù, si trova immerso in una immensa gradinata di vitigni, per poi arrivare alla villa dove è accolto da un gruppo di giovani esperti.

Ci fecero accomodare nella tavola imbandita, già in attesa degli ospiti per cena, e ci offrirono tre assaggi dei loro migliori vini: un etna rosso, un etna bianco e il cantari.

L’Etna bianco è prodotto da vitigni Carricante, Cataratto bianco, Minnella bianca e Trebbiano. È un vino secco dal colore giallo paglierino e dal profumo delicato e fruttato.

L’Etna Rosso, è prodotto da una miscela di Nerello cappuccio e Nerello mascalese ha un’alta elevata gradazione alcolica (12,5 minimo), è secco di colore rosso rubino ed ha un profumo intenso ed un gusto corposo.

Il Cantàri, così chiamato perché chi lo ha prodotto asserì che facesse cantare coloro che lo bevevano (in dialetto siciliano cantari significa appunto cantare), è un vino rosso dal sapore intenso.

La degustazione fu accompagnata da un cesto di cubetti di formaggio pepato stagionato (tipico siciliano) e dell’ottimo pane che lasciava in bocca il gusto delle mandorle. Il pane arrivava da un fornaio della vicina Aci Reale, che nel forno a legna bruciava proprio gusci di mandorla; non riuscimmo a trovare il produttore, chiunque lo conosca, non esiti a lasciarmi un commento.

Seguì una visita dell’azienda, in cui l’addetto ci mostrò il macchinario che imbottiglia il vino, precisando le condizioni precise di temperatura a cui si deve trovare.

Nella stessa azienda è possibile acquistare olio, salse e vari tipi di miele alla frutta (acquistai quello alla fragola, ottimo, anche se molto piccante).

Annunci