Tasting the world - a spasso nella gastronomia italiana e mondiale

Sapori dal Belgio 2 – Les gaufres

In Belgio, Italiano, Specialità on dicembre 16, 2008 at 5:31 pm
Un gaufre de Liège

Un gaufre de Liège

Weekend dell’8 dicembre 2008…continua…

Mattina…la voragine nel nostro stomaco rivendicava la colazione, questo locale è troppo caro, quest’altro troppo francese…ma è possibile che nel quartiere al fianco della casa reale di Bruxelles non esistano patisseries?

D’un tratto, un profumo intenso, dolce, un po’ abbrustolito, con una punta di vaniglia, proveniva da un camioncino giallo, che riportava l’immagine di un impasto a forma di piccola griglia.

Si trattava del camioncino dei gaufres, li avevamo già assaggiati a Parigi, inondati di cioccolato, di panna e di marmellata. Decidemmo così di assaggiarne uno, in fondo la fame era troppo grande per non cedere a quella tentazione profumata, anche se, ci dicemmo, era un peccato non assaggiare una specialità belga, ma “accontentarci” di un sapore francese già noto.

Ci avvicinammo e ordinammo due gaufres al cioccolato. Il venditore ci spiegò che li aveva solo naturali, con rammarico, accettammo ribadendo l’ordinazione. Mentre scaldava i nostri dolci mattutini, quell’uomo gentile ci disse che mettere il cioccolato sui gaufres era come mettere la maionese sulla pizza, ci chiese: voi non lo fareste mai, vero? Ci spiegò, così che esiste una grande differenza tra i gaufres che avevamo assaggiato a Parigi e quelli che vendevano loro, i primi erano costituiti dallo stesso impasto utilizzato per le crepes, i secondi, invece, si chiamavano gaufres de Liège (località belga) ed avevano una ricetta completamente diversa, efficace e buona senza bisogno di aggiungere altro.

Era assolutamente vero.

I gaufres de Liège erano ottimi, croccanti al punto giusto, con una doratura superficiale che poteva essere riconducibile ad una certa quantità di zucchero caramellato (la ricetta è a base di farina, burro, zucchero vaniglinato e zucchero perlato, lievito di birra). Erano squisiti al punto che al successivo camioncino ne abbiamo comprati altri due, riempiendo così le nostre fauci anche per il pranzo.

Ecco un link nel quale è possibile reperire una ricetta attendibile http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/11/les-gaufres-de-liege-via-donatella.

I baracchini che vendono questi gaufres originali sono gialli, ce n’è uno in place Flagey, due nella grande strada parallela al palazzo reale, ma chissà quanti in tutta Bruxelles. C’è anche un’altra catena di camioncini, dal nome italiano che dicono di vendere il vero gelato italiano e lo servono sui gaufres, a questo punto o sono i gaufre francesi oppure profanano i gaufres de Liège quindi noi abbiamo deciso di tenerli a debita distanza.

sdc101761

Annunci
  1. mamma quanto sono buoni!!dovrebbero esportarli!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: